Comunicato AIMPAF

AIMPAF LOGO ORO come immagine.001

Associazione Italiana Medicina Previdenziale, Assistenziale e Fiscale

 

                                                                                                                            Pavia, 19 ottobre  2015

Prot. CI-036-I-2015

L’Aimpaf presa visione del comunicato  del SISMLA del 9/10/2015 tiene a precisare che, ai

sensi della normativa vigente, solo i medici fiscali sono preposti alle visite fiscali domiciliari.

La prossima adozione del Polo Unico delle visite fiscali prevede il medico fiscale  come unico

autorizzato a svolgere il delicato compito delle visite fiscali domiciliari.

Si tratta di una categoria di professionisti che opera da più di venti anni con successo, come

testimoniato dalla riduzione dell’assenteismo presso i lavoratori dipendenti del settore privato.

Riteniamo perciò di essere più che titolati a proseguire con lo stesso impegno la nostra opera

anche nei confronti dei lavoratori tutti, pubblici e privati.

Dott.ssa Marcella Magnino

Presidente Aimpaf